Cronaca

Alba Adriatica: 18 enne colpisce con un pugno alla testa carabiniere intervenuto per sedare una rissa

lunedì 30 ottobre 2017
Tre giovani Neretesi sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Teramo  dai Carabinieri  del N.O.R.M. della Compagnia di Alba Adriatica. I giovani, palesemente ubriachi, nel corso di una serata all’interno di un locale della cittadina rivierasca, avevano ripetutamente molestato ed importunato i clienti presenti. Uno di essi, un giovane di 18 anni, in  preda ai fumi dell’alcol, aveva sferrato uno schiaffo ad una persona all’interno  del locale. Per evitare che la situazione degenerasse in rissa, era prontamente intervenuto un carabiniere libero dal servizio, che aveva accompagnato il 18 enne fuori dal bar. A quel punto erano intervenuti gli amici del giovane, un 26 enne e un 20 enne, neretesi, che iniziavano a strattonare il militare. Nel corso della concitazione, il 18 enne sferrava un pugno alla testa del carabiniere. L’intervento di una pattuglia di carabinieri del Norm poneva fine alla rissa, deferendo in stato di libertà i tre giovani. Il carabiniere ferito è stato accompagnato al Pronto Soccorso di Sant’Omero dove è stato medicato e dichiarato guaribile in 7 giorni.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
03/12/2017
Una violenta tempesta di pioggia e grandine si è ...
Cronaca
02/12/2017
Operazione dei carabinieri di Alba Adriatica, diretti dal tenente colonnello Emanuele ...
Cronaca
30/11/2017
Increscioso episodio accaduto nella mattinata di ieri, 29 ...
Cronaca
02/11/2017
 Incuria, abbandono, scarsa manutenzione: la denuncia ...